28-giu-2018 - Mediobanca Social Impact: la finanza al servizio della ricerca del “Centro Dino Ferrari”

C’è un modo nuovo per aiutare la ricerca, che coniuga finanza e scopo benefico. Mediobanca SGR ha infatti lanciato, in partnership con alcuni primari enti [...]

- SMARD1 con Distress Respiratorio. Ginevra, affetta, corona un sogno. Il suo evento raccoglie fondi per la ricerca del Centro Dino Ferrari

Il Filo – Idee e Notizie dal Mugello. Gingi voleva volare. E ha volato davvero. L’amore della sua famiglia è stato più forte della terribile malattia che ha colpito la bambina, e le ha consentito di coronare il suo sogno

19-giu-2018 - Giornata Mondiale sulla SLA

Ultima scoperta sulla SLA. Lo studio italiano, pubblicato da Stem Cell Research, è stato condotto presso il Laboratorio di Neuroscienze dell’ Irccs Istituto Auxologico Italiano e relativo alla riprogrammazione in cellule staminali pluripotenti

13-giu-2018 - Testimonianza SLA: saper dare senso alla propria sofferenza mettendosi al servizio degli altri

Graziella Bergna, vive il dramma del marito affetto da SLA e poi diventa volontaria presso l’Auxologico

- SLA studiata all’Istituto Auxologico, sede distaccata del Centro Dino Ferrari

SLA: Trattandosi di una malattia così devastante per il paziente e per le famiglie, è assolutamente necessario che tra paziente e medico si instauri una relazione di fiducia

- La ricerca sulla SLA ha tempi lunghi. Una causa è la mancanza di fondi

In laboratorio ci occupiamo di ricerca di base: studiamo la SLA, le malattie del motoneurone ed in particolare i meccanismi molecolari che portano alla degenerazione e alla morte delle cellule motoneuronali. Leggi

07-giu-2018 - In volo con Gingi

24 giugno 2018 In volo a merenda con Gingi. Evento a favore di Ginevra, la bimba affetta da Smard1

- Demenza frontotemporale, nuova tecnica di Risonanza Magnetica

Da La Statale news – Lo studio su Demenza Frontotemporale di Unità delle Malattie Neurodegenerative, Centro Dino Ferrari, dipartimento di Fisiopatologia medico-chirurgica e dei trapianti dell’Università Statale di Milano e IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, guidato da Elio Scarpini, docente di Neurologia, e pubblicato sulla rivista Alzheimer Research and Therapy.

- SLA passo avanti della ricerca italiana e sui possibili trattamenti terapeutici

Da inSalutenews – Uno studio italiano pubblicato su Alzheimer Research and Therapy dimostra che l’utilizzo di scale visive morfometriche in risonanza magnetica consente di identificare le diverse mutazioni genetiche che causano la demenza frontotemporale.

- Demenza frontotemporale, nuova tecnica di diagnosi

Da italiasalute.it – Uno studio italiano pubblicato su Alzheimer Research and Therapy dimostra che l’utilizzo di scale visive morfometriche in risonanza magnetica consente di identificare le diverse mutazioni genetiche che causano la demenza frontotemporale.

- Demenza Frontotemporale: tecniche di RM per aiutare la diagnosi

Da inSalutenews – Un nuovo studio del team del prof. Elio Scarpini sulle demenze frontotemporali dimostra che l’utilizzo di scale visive morfometriche in risonanza magnetica consente di identificare le diverse mutazioni genetiche che causano la demenza frontotemporale.

14-mag-2018 - “Per me giocare, camminare, respirare è difficile”: a pronunciare queste parole è Ginevra

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

- La storia di una bambina meravigliosa e speciale che già molti conoscono come “La dolce Federica

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

11-mag-2018 - L’Associazione “Centro Dino Ferrari” lancia la campagna di raccolta fondi con SMS solidale

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

- Non restare immobile – Numero solidale 45595

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

- Aiuta Ginevra | sostieni la ricerca sulla SMARD1

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

- Al via la Campagna di Raccolta Fondi per sostenere la terapia genica

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

- La piccola Federica dona 3.000 euro alla ricerca

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

- Raccolgono dei fondi per Federica Ma lei li dona per finanziare la ricerca

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

10-mag-2018 - La Prof.ssa Corti intervistata a Uno Mattina di Rai 1

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

26-apr-2018 - Smard1: raccolta fondi per la ricerca su terapia genica

SMARD1: campagna di raccolta fondi per sostenere la terapia genica, promossa dall’Associazione “Centro Dino Ferrari”. Dal 7 al 26 maggio, SMS solidale al 45595,sarà possibile donare da 2 a 5 euro per supportare la ricerca scientifica.

- Malattia del Motoneurone: quarant’anni di ricerca appassionata

Uno dei miei interessi principali è stato da sempre focalizzato sulle malattie neurodegenerative e in particolare sulle malattie del motoneurone…

23-apr-2018 - Alzheimer: la testimonianza di Paola, caregiver di Iole

La mia mamma vive in simbiosi con me, a casa e al lavoro perché credo fermamente che la cosa importante sia non toglierle la dignità, cercare di darle il più possibile…

19-apr-2018 - Sclerosi Multipla: dalle cause alle terapie.

Sclerosi Multipla: è la più frequente malattia infiammatoria cronica del sistema nervoso centrale. Oggi interessa all’incirca 2.5 milioni di persone…

26-mar-2018 - Smard 1: grande partecipazione per l’evento “La Dolce Federica corre lontano”

Il ricavato è stato devoluto all’associazione “Family’s Smard La Dolce Federica Onlus”, la quale finanzierà la ricerca per poter curare la Smard 1 nei laboratori del Centro Dino Ferrari di Milano. …

23-mar-2018 - Malattia di Parkinson: la storia di Carla

I medici sono riusciti a valorizzare capacità che tutti noi pensavamo che lei non avesse più. Carla si è sentita capita, incontrata, accolta e riconosciuta come un essere umano …

22-mar-2018 - SLA: scoperto nuovo “gene bifronte”. Il puzzle della malattia va completandosi.

Milano, 22 marzo 2018 – È stato identificato un nuovo importante gene responsabile della Sclerosi laterale amiotrofica (SLA). questa ricerca aggiunge elementi oltremodo importanti sui meccanismi che determinano le alterazioni e i deficit della malattia

19-mar-2018 - Malattie Neuromuscolari e Rare: i benefici di una Biobanca in rete

L’esistenza di una Biobanca in rete ha due vantaggi: sperare in una diagnosi, se non nell’immediato, nel futuro. – Trial terapeutici si stanno orientando verso una terapia mirata alla malattia…

07-mar-2018 - Dott. Giacomo Monzio Compagnoni ricercatore italiano premiato a New York

Il Dr. Giacomo Monzio Compagnoni, promettente giovane medico/ricercatore del gruppo di ricerca sui Disturbi del Movimento guidato dal Dr. Alessio Di Fonzo, ha ricevuto la premiazione durante la sessione “Young Faculty Poster Prizes” (…)

- Giornata Mondiale Malattie Neuromuscolari

Sabato 10 Marzo 2018, in 17 città italiane, contemporaneamente, per offrire un aggiornamento riguardo diagnosi, terapia e presa in carico del paziente con Malattie Neuromuscolari (…)

20-feb-2018 - Glicogenosi di tipo III: pubblicato su Molecular Therapy primo risultato su terapia genica

Nel numero di marzo 2018 della prestigiosa rivista Molecular Therapy, viene pubblicato il primo risultato dell’applicazione della terapia genica sperimentale per la Glicogenosi di tipo III (…)

- Malattia Charcot Marie Tooth di tipo 2A: da BNL finanziamento per terapia genica

Fondazione BNL support the scientific research in the field of new genetic therapy for Charcot-Marie-Tooth type 2a disease (CMT2A) (…)

- POSIZIONI APERTE – RICERCA VOLONTARI

Ricerchiamo persone che ci aiutino in piccole mansioni d’ufficio per progetti di raccolta fondi in sostegno della ricerca scientifica del “Centro Dino Ferrari” (…)

- Malattia di Parkinson: sintomi, cause e terapie. A parlarne il dott. Alessio Di Fonzo

Malattia di Parkinson. Sintomi, Cause e Cure. Il dott. Alessio Di Fonzo, Responsabile del Gruppo malattia di Parkinson e altri disturbi del movimento presso il Centro Dino Ferrari ne parla in modo dettagliato (…)

29-gen-2018 - Alzheimer: nuova rivelazione da uno studio internazionale guidato dal prof. Elio Scarpini

Alzheimer: l’immunoterapia tardiva inefficace per bloccare il declino cognitivo. A rivelarlo uno studio internazionale coordinato per l’Italia da Elio Scarpini, Responsabile Unità Valutativa Alzheimer del Centro Dino Ferrari (…)

- L’Osservatorio Malattie Rare pubblica la posizione del prof. Scarpini sulla ricerca Alzheimer

Alzheimer, il Centro Dino Ferrari: “la ricerca continua” Così intitola l'articolo del prof. Elio Scarpini responsabile dell'Unità Valutativa Alzheimer del Centro Dino Ferrari, l' "Osservatorio [...]

- Alzheimer: Prof. Elio Scarpini e dott.ssa Daniela Galiberti ne parlano su Blister

Alzheimer, 29 falle nel nostro DNA   Blister, il nuovo editoriale del Policlinico di Milano, ha pubblicato, nel suo primo numero, il risultato di uno studio, condotto [...]

14-gen-2018 - Parkinson: al Centro Dino Ferrari la ricerca non si ferma!

Il Centro Dino Ferrari dell’Università degli Studi di Milano negli ultimi anni ha intrapreso con vigore la ricerca sulla Malattia di Parkinson, e con altrettanto impegno proseguirà nel futuro

12-gen-2018 - Alzheimer: il Centro Dino Ferrari non getta la spugna!

“Saremo sempre al fianco dei nostri pazienti e delle loro famiglie, non sentitevi soli, noi non ci arrenderemo. La ricerca andrà avanti , grazie anche al supporto di chi come noi crede fermamente

08-gen-2018 - Ricerca scientifica: abbiamo bisogno di Infrastrutture e Persone

Il Centro Dino Ferrari è una struttura dedicata alla ricerca che vive grazie al supporto da parte dell’associazione. Nasce per dare quella spinta in più che serve per mettere a frutto un sistema che ha tanti pregi