Testimonianza SLA: saper dare senso alla propria sofferenza mettendosi al servizio degli altri

“Sono Bergna Graziella, mio marito Roberto è mancato di SLA nel 2006. Ho chiesto se potevo fare la volontaria presso l’Istituto Auxologico, perchè non volevo dimenticare questa malattia”

E’ la testimonianza di una donna forte che ha saputo dare senso alla sua sofferenza per la perdita del marito Roberto con un atto di altruismo e generosità.

Ascolta la sua storia!